il lago di burano

Informazioni Turistiche di Argentario

il lago di burano

il lago di burano

Il lago di Burano si trova sulla costa Toscana a sud dell’Argentario, il lago ha un’ampiezza di circa 400 ettari ed è costituito da acqua salmastra diviso dal mare da un lembo di terra. L’oasi è composta da una flora rigogliosa, ampie file di canneti crescono lungo la costa che separa il mare dal lago. Nell’interno verdeggianti prati, fanno spazio, durante la stagione autunnale ai larghi specchi d’acqua, tipici delle zone paludose. Tra le piante che crescono in queste terre ricordiamo il Giglio di mare, l’Eringio marittimo, il Ginepro, il Mirto ed il Leccio. Tra la fauna dell’oasi troviamo le comuni Folaghe, il Fenicottero rosa, il Fischione, il Cormorano e in primavera l’Airone rosso, la ghiandaia, la Cicogna bianca ed altri ancora. Questa area fu proclamata oasi protetta sono nel 1967, quando l’associazione del WWF italiano verificando che il lago andava gradualmente degradandosi, decise di prendere in gestione l’intera zona.

Località: Capalbio scalo

Articoli relativi a I parchi naturali

Informazioni Turistiche di Argentario
Il Giardino di Daniel Spoerri
I parchi naturali

Il Giardino di Daniel Spoerri

Leggi Tutto
Il centro Carapax
I parchi naturali

Il centro Carapax

Leggi Tutto
Il lago di Burano
I parchi naturali

Il lago di Burano

Leggi Tutto
Il bosco della Patanella
I parchi naturali

Il bosco della Patanella

Leggi Tutto
Parco dell'Uccellina
I parchi naturali

Parco dell'Uccellina

Leggi Tutto
Parco delle Cornate
I parchi naturali

Parco delle Cornate

Leggi Tutto